Barbieri Achille

Achille Barbieri

Villanova di Bagnacavallo 24 settembre 1888 - San Volfango di Drenchia (Ud) 24 gennaio 1916

 

Achille Barbieri, figlio di Antonio e Giovanna Zoli, nato il 24 settembre 1888 a Villanova di Bagnacavallo,
sposato con Teresa Martini, due figli, colono,

soldato, inquadrato nel 26° Reggimento Fanteria, 9° Compagnia,

morto a San Volfango di Drenchia (Udine) nell’Ospedaletto da Campo n.59, nona Compagnia Sanità-Roma, il 24 gennaio 1916 per ileotifo (spesso trasmesso dai pidocchi e ribelle alle cure / malattia infettiva provocata dalla salmonella typhi e paratyphi; si trasmette soprattutto per via alimentare causando febbre, disturbi gastro-intestinali e progressivamente sonnolenza e cefalea; possono anche comparire gravi complicazioni quali emorragie e perforazioni intestinali)

sepolto prima a San Volfango di Drenchia, poi nel Tempio Ossario di Udine ed infine traslato nel 1923 nel cimitero comunale di Bagnacavallo
(F1, fila 3, posto 1)

 

(Paolo Gagliardi, informazioni da fonti documentarie)