Lume (il)

Il lume - E' lomm Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Corp d'utton, anma d'bambes; chi ch'indvena a i degh un bes. Corpo d'ottone, anima di bambagia; a chi indovina do un bacio.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, Sotto mentite spoglie. Indovinelli romagnoli inediti del XVIII e XIX

Leggi tutto

Ciliegie (le)

Ie ciliegie - Al zris Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Rossa rossetta, in tevla la metta; posta a la gola, u i cheva la coda. Rossa rossetta, in tavola la mette portata alla gola, le toglie la coda.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, Sotto mentite spoglie. Indovinelli

Leggi tutto

Calabroni (i) 1

I calabroni - I garavlon (1) Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   In s'la greppia di mi manzul a mett un nid d'baracagnul; sta not l'è dê fura e' lov dla muntagna, l'ha purtê veia i baracagnul e la baracagna. Sulla greppia dei miei giovenchi metto un nido

Leggi tutto

Giogo e i buoi (il)

Il giogo e i buoi - E' zogh e i bu Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Pel d'qua, pel d'la, e int e' mez parapatà. Pelo di qua, pelo di là, e nel mezzo "parapatà".   Tratto da: Giuseppe Bellosi, Sotto mentite spoglie. Indovinelli romagnoli inediti del

Leggi tutto

Pulce (la) 1

La pulce - La polsa (1) Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   S't'am amez a m'ingres s't'am anigh a m'n'inchigh, s't'an bot int e' fugh l'è finì tott e' mi zugh. Se mi ammazzi m'ingrasso, se mi anneghi me ne frego, se mi butti nel fuoco è finito

Leggi tutto

Ortiche (le)

Le ortiche - Agli urtigh Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Mi ponzo a lo muro, mi beca lo culo; mi torno a punzê, mi torna a bichê; gli taglio la testa, ancora mi beca. Mi appoggio al muro, mi punge il culo; mi torno ad appoggiare, mi

Leggi tutto

Pianta dei fagioli (la)

La pianta dei fagioli - La pianta di fasul Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Padre bianco ha un figlio verde, sempre dal suo padre si nutrisce; va su pel muro e poi vien giù per terra, senza le chiave le porte si sera.   Tratto da: Giuseppe

Leggi tutto

Campane (le)

Le campane - Al campann Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Son nata senza patre e senza matre, son battezzata in nome di Maria; chi non abaderà a la mia chiamata spesse volte resterà ingannata.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, Sotto mentite spoglie. Indovinelli romagnoli inediti del XVIII

Leggi tutto

Nuvole (le)

Le nuvole - Al nùval Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Steso sospeso sopra la campagna, per piccol vento mi do pena, la gelosia del cuor mi trapana, pianto e sospir d'amor, vado a la rena.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, Sotto mentite spoglie. Indovinelli romagnoli inediti del

Leggi tutto

Barca (la)

La barca - La bérca Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)   Pesso non so d'acqua e manch da tera, gambe non ho, a fegh in gran camen; stegh in parson, a n'so picator, sol par sughê questa vita d'amor. Pesce non sono d'acqua e nemmeno di terra, gambe

Leggi tutto