Graticola (la) 2

La graticola - La ghirdèla Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   Fanfaluga fanfaluga, u-m fa scadór la mi balusa, s'a truvès õ ch'u-m la gratès, me a-l pagarèb. Fanfaluga fanfaluga, mi fa prurito la "balusa", setrovassi qualcuno che me la grattasse io lo pagherei. (balusa: organo femminile)   Tratto

Leggi tutto

Grattugia (la)

La grattuguia - La gratusa Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   Fanfaluga fanfaluga, u-m fa scadór la mi balusa, s'a truvès õ ch'u-m la gratès, me a-l pagarèb. Fanfaluga fanfaluga, mi fa prurito la "balusa", setrovassi qualcuno che me la grattasse io lo pagherei. (balusa: organo femminile)   Tratto

Leggi tutto

Fiammiferi (i)

I fiammiferi - I sujfané Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   A j o una scatla d'bambuzẽ ch'j a tot lórd e su culazẽ. Ho una scatola di bamboccini che hanno tutto immerdato il loro sederino.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, La Rumâgna dj indvinèl, Walberti Edizioni, Lugo, 1979

Leggi tutto

Forno e il pane (il)

Il forno e il pane - E' forn e e' pan Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   Lêrgh d'gâmb e stret d'cul, met-j-al murbi e chêva-l dur. Largo di gambe e stretto di culo, metticelo morbido e toglilo duro.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, La Rumâgna dj indvinèl, Walberti

Leggi tutto

Comignolo (il) 5

Il comignolo - E' camen (5) Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   A j o un capël d'inurlê, da smarlê, da spimpaglintajê. S'a truvès õ ch'u-m l'inurlès, ch'a m'a smarlès, ch'u m'a spimpaglintajès, a-j pagarèb l'inurladura la smarladura e la spimpaglintajadura. Ho un cappello da orlare, da merlettare, da

Leggi tutto

Comignolo (il) 4

Il comignolo - E' camen (4) Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   A-m vult, a-m prel, a vegh e' sgnór Camèl, a-m turn a vultê: a-l vegh a la tachê. Mi volto, mi giro, vedo il signor Camillo, mi torno a voltare: lo vedo là attaccato.   Tratto da:

Leggi tutto

Comignolo (il) 3

Il comignolo - E' camen (3) Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   E' capël d'frê Barnêrd l'è taiê in quàtar pêrt; u n'è taiê e u n'è cusì, imaginì-v cus ch'a voj di. Il cappello di fra Bernardo è tagliato in quattro parti; non è tagliato e non è

Leggi tutto

Chiudere a chiave l’uscio

Quando si chiude a chiave l'uscio Quand ch'u-s céva l'os / Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   A végh in ca, a la truv sól lì, a met la su pâza cun la mi, lì l'ha e' bus e ma a j o e' cavéj: a-j dëgh una ciavêda

Leggi tutto

Chiave (la)

La chiave  - La cév Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   Strichistràch e' va par la ca, Strichistràch e' va par bus, Strichistràch a l'aravùlz. Strichistrach va per casa, Strichistràch va per buchi, Strichistràch l'avvolgo.   Tratto da: Giuseppe Bellosi, La Rumâgna dj indvinèl, Walberti Edizioni, Lugo, 1979  

Leggi tutto

Catenaccio arrugginito (il)

Il catenaccio arrugginito  - E carnàz riznos Indovinello popolare raccolto da Giuseppe Bellosi   La Sgiunfrâna la s'alamẽta che Sgiunfrâ u-n l'acuntẽta, mo Sgiunfrâ e' po zurê che u-ngn'a mes pjo dla mitê. La Sgiunfrâna si lamenta che Sgiunfrâ non l'accontenta, ma Sgiunfrâ può giurare che ce ne ha messo

Leggi tutto