Crisma

Crisma

Composto dalle prime due lettere del nome greco di Cristo: X (Chi) e (P) Rho.

Questo monogramma è composto a partire dalle prime due lettere del nome greco di Cristo: X (Chi) e (P) Rho.

Usato già dalle prime comunità cristiane, il suo uso si diffonde e si ufficializza a partire dall’epoca costantiniana. E’ in alcuni casi rappresentato dentro un cerchio semplice o triplo. Il crisma con la croce è certamente uno dei simboli più usati nella storia della Chiesa dalla sfera liturgica a quella politica, da quella amministrativa a quella funeraria.

E’ non di rado posto tra l’alfa e l’omega ad indicare che Cristo è l’inizio e la fine di ogni cosa. Ancora nell’Ottocento il crisma si trova meccanicamente riprodotto sulla quasi totalità delle iscrizioni funerarie cristiane.

 

(Gian Marco Vidor, Dizionario dei simboli funerari, in www.storiaememoriadibologna.it)