Lavezzola, Monumento caduti per la libertà

Lavezzola, Monumento ai caduti per la libertà

Sacrario monumentale posto nell’area cimiteriale, dedicato ai Caduti Partigiani di Lavezzola.

 
 
Indirizzo:                           Lavezzola, frazione di Conselice, Via Bastia
Sito Collocazione:               all'interno del cimitero, a circa 20 metri dall'ingresso principale
Data collocazione:              31/10/1971
Materiali:                           bronzo, laterizio, marmo, pietra
Stato di conservazione:       buono
Ente preposto
alla conservazione:             non conosciuto
 
 
Sacrario con una statua di bronzo di un partigiano col fazzoletto al collo che imbraccia un fucile mitragliatore posta su di un alto piedistallo di cemento.
Una colomba della pace in bronzo porta un ramoscello di ulivo sopra al mappamondo stilizzato.
Area con le edicole funerarie con lastre di marmo scuro che riportano l’iscrizione di bronzo e la fotografia in bianco e nero.
Lavezzola ricorda con quest’area monumentale il ruolo avuto dai partigiani nella lotta antifascista prima e nella guerra di Liberazione poi.

 

Iscrizioni:

LAVEZZOLA
AI SUOI PARTIGIANI
DELLA 28A BRIGATA MARIO GORDINI
CADUTI
PERCHE’ I CONCITTADINI POTESSERO VIVERE
XXXI X MCMLXXI

1921-1944   RICCI BITTI GIUSEPPE
1926-1944   BISCA NERINO
1901-1944   GANDOLFI GIUSEPPE
1914-1944   SAVIOLI LIDIO
1849-1941   GARIBALDINO RICCI ANGELO
1841-1924   GARIBALDINO GARANTI IGNAZIO
1911-1945   FABBRI ANTONIO
1923-1944   PICCI GINO
1913-1945   LANCONELLI RAFFAELE
1924-1945   VANDINI CARLO
1917-1944   RAMBELLI GIGINA
1914-1945   BAGNARESI VALTER
1922-1944   PIANI GIOVANNI
1927-1946   GUERRINI SACARDO
1924-1945   MARCHIANI OTTAVIO
1845-1925   GARIBALDINO GUERRINI GIORGIO
1841-1917   GARIBALDINO DAL POZZO GIUSEPPE