Matterello (il) 2

Il matterello - E' s-ciadur (2)

Indovinello popolare raccolto da Carlo Piancastelli (Indovinelli)

 

Longh e tond e mêl scvadrê,
tott al don al l'ha pruvê;
la pureta dla mi arzdora
la l'ha pruvê e la l'prova incora.

Lungo e tondo e mal squadrato,
tutte le donne l'hanno provato;
quella poveretta della mia massaia
lo ha provato e lo prova ancora.

 

Tratto da:
Giuseppe Bellosi, "Sotto mentite spoglie. Indovinelli romagnoli inediti del XVIII e XIX secolo", Maggioli Editore, Rimini, 1988