Stadera (la) 6

La stadera - La stadira (6)

Indovinello raccolto da Luigi Caravita (Indovinelli di tutte le fatta)

 

Sbraz u m'dol e znoc u m'snoda,
a i ho un maron cun tenta coda.

"Sbraccio" mi duole e ginocchio mi snoda,
ho un testicolo con tanta coda.

 

Tratto da:
Giuseppe Bellosi, "Sotto mentite spoglie. Indovinelli romagnoli inediti del XVIII e XIX secolo", Maggioli Editore, Rimini, 1988